Settimane

Blog

gravidanza

gravidanza

Già nel grembo riconosce la tua voce

-- Pubblicità --

Di tutti i suoni e rumori che il tuo bambino può percepire, la tua voce, la voce materna è la più frequente.
Il feto, infatti, sente la madre in due modi: prima attraverso le onde sonore emesse dalla bocca della madre che viaggiano nell’aria poi attraverso le vibrazioni che scuotono il corpo mentre la madre parla.
L’effetto è simile a quello che sentiamo quando parliamo e alla differenza che notiamo ascoltando la nostra voce registrata  su un nastro: in questo ultimo caso, infatti, sentiamo solo i suoni trasportatati dall’aria e non dalle vibrazioni interne al nostro corpo.
Le vibrazioni del corpo materno trasmettono molto efficacemente la voce della mamma al bambino; quindi, ogni volta che parli, canti o gridi, il bambino ti sente. Non ti sorprende, quindi, se alla nascita il bambino mostrerà di riconoscere la tua voce più di qualsiasi altra. Di solito, non riconosce la voce paterna, anche se saprà distinguere fra voci femminili e voci maschili.

La voce della madre, la tua voce, è l’unico suono che il bambino impara a conoscere nel grembo.
La ricerca ha utilizzato gli ultrasuoni per osservare le reazioni del feto a motivi familiari o meno, trasmessi attraverso delle cuffie collocate sul ventre materno. Intorno alla 26ª o 27ª settimana, i bambini tendono ad aumentare l’attività quando sentono un motivo familiare, come se danzassero al ritmo della loro musica preferita. Quando invece sentono un motivo che non riconoscono, tendono a stare fermi. In alcuni casi, una musica familiare può avere un effetto calmante sul bambino dopo la nascita, ma usate questa strategia occasionalmente, o perderà presto efficacia.

-- Pubblicità --

©2017 LaGravidanza.net es una web de Summonpress

Forgot your details?