Settimane

disturbi e complicazioni

Leucorrea: perdite durante la gravidanza

dolori vaginali gravidanzaDurante la gravidanza, può essere comune soffrire di piccole perdite che tecnicamente prendono il nome di leucorrea. Si tratta di una fuoriuscita di secrezioni vaginali abbondanti, più o meno vischiose, di colore biancastro trasparente ed odore sottile, appena percettibile, talvolta “macchiate” di sangue. Il secreto vaginale è prodotto di solito in piccole quantità con un processo di trasudazione da parte della mucosa interna della vagina; la quantità di “liquido” è  sufficiente a lubrificare le pareti vaginali e ad evitarne l’infiammazione da sfregamento.

La leucorrea, oltre che in gravidanza, è comune anche durante l’ovulazione e in alcune ragazze durante il periodo puberale e in generale in tutte le situazioni che alterano il livello di estrogeni, compresa la menopausa. Alle volte però può essere causata anche da infiammazioni come la vaginite o da congestioni della mucosa uterina. I sintomi della leucorrea, solitamente, sono prurito, irritazione, arrossamento, bruciore o dolore vaginale, presenti in maniera più forte nella leucorrea da infiammazione piuttosto che in quella cosiddetta “fisiologica” ovvero che si manifesta durante la gravidanza.

Come posso prevenire la leucorrea?

È fondamentale prevenire il manifestarsi della leucorrea, grazie ad una corretta  igiene intima ( nè scarsa nè eccessiva). Le lavande vaginali sono sconsigliate perchè possono impoverire la flora batterica, peggiorando le perdite già esistenti. Evitare, inoltre, la biancheria intima sintetica o gli indumenti troppo aderenti. Se soffri di leucorrea ti consigliamo quindi di consultare il tuo medico ed individuare subito le cause di questo disturbo in modo da poterlo curare. In ogni caso non preoccupaarti più di tanto, non è un disturbo che causa gravi problemi!

©2015 LaGravidanza.net es una web de Summonpress

Forgot your details?