Settimane

Blog

gravidanza

moda premaman

Il richiamo degli angeli: il ciondolo della donna incinta

-- Pubblicità --

bola-messicana-incintaIl richiamo degli angeli è un ciondolo protettivo di origine molto antiche per le donne incinte. Si pensa che sia nato in Messico, infatti viene chiamato  anche bola messicana.  Il chiama angeli è un pendente a forme di sfera al cui interno si trova un piccolo xilofono. Ogni movimento della mamma fa sì che la pallina al suo interno crei un suono dolce simile a un campanellino.

In antichità si pensava che il suono richiamasse gli angeli e che questi proteggessero il feto e la sua crescita durante la gravidanza. Oggi è diventato un regalo molto gettonato da fare alla donne incinte poiché si ritiene che il suono dolce e sordo che la pallina d’argento produce sia calmante per il bambino. Il feto infatti già alla 24ª settimana inizia a sentire la voce della mamma e i suoni, soprattutto quelli a bassa frequenza come lo scampanellio di questo ciondolo. Il richiamo degli angeli avrebbe pertanto un’azione stimolante per i suoi sensi e rilassante. Con una funzione tranquillizzante anche dopo la nascita poiché il bimbo abituato a questo tipo di suono fin da dentro il pancione lo riconoscerebbe come familiare.

chiama-angeli-ciondoloOltre ad essere un regalo utile è anche molto carino e di gran moda tra le donne di ogni età. Di solito viene regalato con la sua tipica catenina lunga che fa finire il ciondolo proprio sul pancione. È possibile trovare in commercio molte varianti dalle più semplici in argento alle piu costose, decorate, apribili o con brillanti.

Un’idea originale potrebbe essere quella di incidere il tuo nome e quello del tuo bambino!

-- Pubblicità --

©2015 LaGravidanza.net es una web de Summonpress

Forgot your details?