Settimane

fertilità

I sintomi dell’ovulazione

-- Pubblicità --

dolore basso ventreLa maggiorparte delle donne non si accorge minimamente dell'ovulazione, però c'è un 25% di esse che risente di alcuni sintomi di ovulazione. Vediamo insieme quali sono i più comuni segnali che annunciano l'ovulazione. Se non sei sicura che i sintomi che provi siano segnale dell'ovulazione, allora usa il nostro calcolatore dell'ovulazione.

Sintomi dell'ovulazione: Dolori al seno

La tensione al seno è uno dei sintomi di ovulazione più comuni tra le donne. Il dolore al seno, spesso accompagnato da bruciore, è anche detto mastodinìa ciclica, ma non vi dovete preoccupare perchè sparisce spontaneamente. Se il fastidio è persistente potete però fare delle spugnature tiepide e poi fredde sul seno, o massaggiarlo con oli analgesici.

Sintomi dell'ovulazione: Dolore al basso ventre

La maggior parte delle donne avverte dolori al basso ventre, più o meno intensi, solitamente in corrispondenza dell'ovaia interessata dall'ovulazione. È il cosidetto dolore periovulatorio, dovuto al follicolo che, crescendo di quasi 2 cm, fa raddoppiare il volume dell'ovaio e distendendo la parete del peritoneo. Questa è una parte ricca di ricettori del dolore e proprio da qui potrebbe nascere il tanto fastidioso dolore al basso ventre, anche se è bene ricordare che la sensazione varia molto: c'è chi ne soffre molto e chi quasi non lo nota.



Sintomi dell'ovulazione: Muco cervicale

Il mutamento delle secrezioni mucose della cervice ovvero il collo dell'utero. Subito dopo la mestruazione, il muco è poco abbondante, denso e colloso, impenetrabile dallo sperma. Quando invece si avvicina l'ovulazione, il muco si fa più liquido e umido, più facilmente attraversabile dallo sperma: per questo l'ovulazione è il periodo più fertile in assoluto. Dopo l'ovulazione, invece, il muco riacquista la consistenza usuale e torna ad essere meno ospitale.

Sintomi dell'ovulazione: Aumento della libido

L'aumento della libido è un fenomeno totalmente naturale ed ancestrale: è normale che, in corrispondenza del perido più fertile, il corpo si prepara generando ormoni e aumentando il desiderio sessuale. Tendenzialmente, la maggior parte delle donne racconta di avvertire un calo significativo del desiderio sessuale subito dopo l'ovulazione.

-- Pubblicità --

©2017 LaGravidanza.net es una web de Summonpress

Forgot your details?